Volatilità compressa per il settore Crypto: Che succede?




Da ormai diverse settimane il settore delle criptovalute si trova in una fasedi lateralità insolita per questo comparto. Molti operatori che si sono affacciati a questo mercato nell'ultimo anno non avevano mai visto un rallentamento per quanto riguarda la volatilità così significativo.


Tuttavia non dobbiamo dimenticarci che i mercati salgono, scendono oppure restano laterali. I trader che operano sulle criptovalute sono da sempre stati abituati ad una volatilità molto accentuata. Per quanto possa esserci interesse ad aprire posizioni per un eventuale forte rialzo, un trader esperto dovrebbe prima aver bisogno di varie conferme.


In questo momento il settore cryptovalutario è avvolto da bassa volatilità, bassi volumi e incertezza per quanto riguarda il futuro. Abbiamo visto come nel passare del tempo Bitcoine compagni abbiano reagito in maniera significativa alle varie notizie. La cosa insolita che staaccadendo in questi giorni è che nonostante vi siano buone notizie per il comparto crypto, l'intero settore continua a restare fermo.


L'adozione delle crypto in Ucraina è stata la prova principale. Nonostante il governo ucraino abbia deciso di adottare criptovalute vista la situazione particolare che stavivendo la nazione, il mercato sembra non aver 'sentito' questo tipo di notizia.


Naturalmente, questo si traduce in una conferma di debolezza del mercato. La nostra redazione crede che nuovi massimi non siano così lontani da registrare ma sarà doveroso aspettare le giuste conferme di mercato per poter prendere nuovamente posizione.



Per le nostre analisi, utilizziamo TradingView:



6 visualizzazioni