top of page

SBF: pronto per l'estradizione



Dopo aver incontrato un ostacolo improvviso e confuso in un'aula di tribunale delle Bahamas, i preparativi di Sam Bankman-Fried per essere estradato negli Stati Uniti sembrano essere tornati sulla buona strada.

Il co-fondatore di FTX Bankman-Fried ha dichiarato lunedì in tribunale di essere pronto a rinunciare al suo diritto di combattere l'estradizione negli Stati Uniti, dove deve affrontare accuse di frode per il crollo dello scambio di criptovalute.

Sebbene inizialmente avesse affermato che si sarebbe opposto all'estradizione, Bankman-Fried ha più recentemente indicato in conversazioni private che si stava preparando a tornare negli Stati Uniti.

Il cambio di atteggiamento di Bankman-Fried è in parte legato all'aspettativa di poter ottenere la libertà su cauzione negli Stati Uniti.


Bankman-Fried ha indossato un abito blu e una camicia bianca durante il procedimento di lunedì, che si è svolto in un'aula di tribunale piena di circa 20 persone, tra cui diverse che sembravano lavorare per il governo degli Stati Uniti e membri della stampa..

Comments


Iscriviti alla Newsletter

 

Grazie per l'iscrizione!

Ultimi Articoli

bottom of page