top of page

Perché Bitcoin potrebbe crescere nei prossimi mesi?

La prossima riduzione del premio per blocco minerario, prevista per il 18 aprile, potrebbe essere un catalizzatore significativo per il mercato. Questo evento, noto come "halving", vedrà la ricompensa per l'estrazione di Bitcoin dimezzarsi, portando a una riduzione dell'offerta di nuovi Bitcoin sul mercato. Molti nel settore prevedono che questa diminuzione dell'offerta, combinata con un aumento della domanda, potrebbe portare a una significativa escalation del prezzo di BTC/USD.




Il "cup and handle" di Alan Tardigrade


Recentemente, l'attenzione si è concentrata su un obiettivo di prezzo di $130.000 per il Bitcoin entro la fine del 2024, un traguardo che rappresenterebbe quasi il doppio del suo attuale massimo storico. Questa previsione, sostenuta dall'analista Alan Tardigrade, si basa sull'osservazione di un modello grafico noto come "cup and handle" che suggerisce un potenziale significativo di crescita del prezzo. Questo modello, insieme all'effetto dell'halving e all'introduzione di ETF sul Bitcoin negli Stati Uniti, potrebbe creare una pressione al rialzo senza precedenti sul prezzo di BTC.


La previsione di Charles Edwards


Alcuni analisti guardano ancora più avanti, prevedendo che il prezzo del Bitcoin potrebbe raggiungere i $280.000 entro il 2025. Charles Edwards, un noto investitore in asset digitali, suggerisce che, se il Bitcoin dovesse replicare i rendimenti post-halving del 2020, potremmo assistere a una straordinaria corsa al rialzo. Edwards sottolinea anche che, nonostante la volatilità decrescente dovuta alla maturazione del mercato, il potenziale di crescita di Bitcoin rimane significativo.


L'imminente halving è visto da molti come un evento cruciale per il futuro di Bitcoin, con Edwards che lo definisce il "più importante" nella storia della criptovaluta. La convinzione che i precedenti halving non siano stati completamente anticipati dai mercati suggerisce che ci potrebbe essere ancora spazio per guadagni significativi.



Cosa pensa invece Fred Krueger


In questo contesto, alcune previsioni estremamente ottimiste vedono il prezzo di BTC raggiungere nuovi massimi storici anche prima dell'halving. Fred Krueger, un influente investitore, ipotizza che l'aumento della domanda di ETF sul Bitcoin potrebbe portare a un significativo afflusso di capitali nel mercato, potenzialmente spingendo il prezzo fino a $64.000 nei prossimi mesi.


In conclusione, mentre il mercato del Bitcoin rimane in attesa, l'imminente halving e l'introduzione di nuovi strumenti finanziari, come gli ETF sul Bitcoin, promettono di creare un terreno fertile per una potenziale crescita significativa del prezzo. Con previsioni che vanno dai $130.000 ai $280.000, l'entusiasmo e l'anticipazione sono elevati, suggerendo che il prossimo anno potrebbe essere monumentale per il mercato delle criptovalute

Iscriviti alla Newsletter

 

Grazie per l'iscrizione!

Ultimi Articoli

bottom of page