top of page

Le crypto potranno mai arrecare danni alla finanza tradizionale?

Il caso Tether nato a seguito del dump del protocollo algortmico sottostante a UST, stablecoin dell'ecosistema creato attorno a LUNA continua a terrorizzare gli analisti del settore DeFi.


L'autorità monetaria di Hong Kong ha valutato la situazione e ha scoperto che le instabilità delle attività crittografiche, comprese le stablecoin garantite da attività, possono potenzialmente arrecare dei seri problemi al sistema finanziario tradizionale.


Secondo la banca centrale di Hong Kong, l'interconnessione delle attività crittografiche ha reso l'ecosistema crittografico più vulnerabile agli shock sistematici. Inoltre, l'aumento dell'esposizione da parte degli istituti finanziari nei confronti degli ecosistemi crypto può innescare una reazione a catena non facile da controllare neppure per le autorità centrali dei mercati tradizionali.


Il rischio è principalmente legato al depeg della stablecoin Tether (USDT)


Il crollo di Terra USD (UST), la moneta stable algoritmica emessa da Terraform Labs ha causato un breve depeg del cross dollaro Tether che ha spaventato molto i mercati.

Un ricorso alla liquidità da parte dell'ecosistema legato a Tether potrebbe infatti causare non solo la fine del settore decentralizzato ma addirittura l'inizio di una spiacevole reazione a catena di fallimenti che potrebbero impattare più di quanto si creda nell'economia reale.



Comments


Iscriviti alla Newsletter

 

Grazie per l'iscrizione!

Ultimi Articoli

bottom of page