top of page

Che cosa sono le blockchain Layer 1?

Blockchain di livello 1? Scopriamo di cosa si tratta.


Che cos'è una blockchain di livello 1?

In poche parole, una Blockchain di livello 1 è l'architettura di base su cui sono costruite altre applicazioni (dApps) ed altre chain abilitate all'esecuzione di smart contract.


I vecchi protocolli Layer 1 spesso soffrono di problemi relativi alla scalabilità ed il meccanismo di consenso Proof-of-Work è generalmente considerato una tecnologia obsoleta. Tuttavia, negli ultimi 24 mesi sono nate nuove blockchain di livello 1 migliori sia in termini di velocità di transazione e costi che di interoperabilità.


Riteniamo che nel quarto trimestre (Q4) il tema "Layer 1" sarà al centro dell'interesse degli investitori assieme al Bitcoin ETF ed in misura minore agli NFT.

Quindi non resta che chiedersi: Quali sono gli esempi pratici di blockchain layer 1?


Disclaimer: NON E' una CONSULENZA FINANZIARIA. Solo tu sei responsabile di qualsiasi decisione relativa al capitale che investi e solo tu sei responsabile dei risultati.

Ethereum: il Wall Street delle criptovalute

  • Anno di lancio: 2015

  • Creatore: Vitalik Buterin

  • Token: ETH

  • Meccanismo di consenso: Proof-of-Work (passando a Proof-of-Stake nel 2022)

  • Punti di unicità: il più grande effetto di rete, il vantaggio della prima mossa, il maggior numero e varietà di applicazioni.



Nick Szabo è il primo a discutere di smart contract, ma Ethereum è la prima blockchain ad implementarli. Da allora, è diventata la seconda più grande cryptovaluta intesa in termini di notorietà e market cap. Ethereum è infatti la catena che ogni nuovo progetto L1 sta segretamente cercando di superare.


Al livello più elementare, uno smart contract è un accordo on-chain: se non è nel codice dello smart contract, non accadrà. Al contrario, se è nel codice, accadrà.

In questo settore, la tecnologia viene utilizzata per far rispettare le regole senza il tedioso bisogno di avvocati, notai o altre figure professionali. In poche parole? finanza decentralizzata - DeFi.


Ethereum ha il maggior numero di DApp ma, Il suo principale punto debole resta la scalabilità. Ed è infatti proprio questo l'angolo di attacco sfruttato da molti progetti considerati "Ethereum Killer". Gran parte dei problemi legati alla scalabilità verranno risolti con l'implementazione di ETH2.0.


Parte della narrativa DeFi è la creazione del Web 3.0 : "il decentramento di Internet". Ethereum è Turing-Complete, il che significa che essenzialmente qualsiasi possibile applicazione o caso d'uso può essere implementato su Ethereum. Ciò ha portato alla creazione di migliaia di applicazioni decentralizzate, o DApp. Da scambi decentralizzati (DEX) e assicurazioni decentralizzate, ad interi videogiochi.

Le possibilità sono letteralmente infinite e grazie ad Ethereum 2.0 (l'aggiornamento di rete) verrà migliorerà drasticamente la scalabilità riducendo i costi di utilizzo di Ethereum rendendo possibile una maggior fruibilità dei blocchi. L'anticipazione di questo aggiornamento, insieme agli NFT, ha in gran parte guidato la crescita di Ethereum negli ultimi mesi. Difatti, enormi quantità di ETH sono bloccate in contratti di staking ETH2.0 limitando così l'offerta sul mercato aperto.



Solana: la blockchain più veloce del mondo

  • Anno di lancio: 2020

  • Creatore: Anatoly Yakovenko

  • Token: SOL

  • Meccanismo di consenso: prova di partecipazione delegata

  • Punti di unicità: estremamente veloce ed economico da usare, il linguaggio di programmazione Rust viene utilizzato anche al di fuori della crittografia il che significa un pool più ampio di potenziali sviluppatori.



Fondata da Anatoly Yakovenko e lanciata nell'aprile 2020, Solana è una blockchain Proof-of-Stake (DPoS) di livello 1 con l'obiettivo di fornire scalabilità senza compromettere il decentramento o la sicurezza. Solana è un'altra blockchain programmabile ed è successivamente diventata un hub finanziario decentralizzato, con un ecosistema in crescita e un'economia NFT in forte espansione. SOL è la valuta nativa di Solana e recentemente è entrata nella top 5 delle criptovalute per capitalizzazione di mercato (quarta in posizione).


Il principale punto di forza di Solana è la sua velocità ed efficienza. L'innovazione chiave è il consenso Proof-of-History: una sequenza di calcolo che consente la verifica crittografica del passare del tempo tra due eventi.


Altre blockchain si basano sulla convalida sequenziale dei blocchi che richiede ai validatori di comunicare tra loro per raggiungere un consenso sul passare del tempo quando si verifica una transazione. Questo rallenta la rete perché il precedente blocco di transazioni deve essere confermato da ogni nodo validatore sulla rete prima che possa iniziare il blocco successivo. Grazie a questa innovazione, la blockchain di Solana può gestire comodamente oltre 50.000 transazioni al secondo.


Nel settembre 2021 Solana ha subito un'interruzione causata dall'esaurimento delle risorse poiché il carico di rete ha raggiunto il picco di 400.000 transazioni al secondo (tps) a causa dell'attività dei bot durante il protocollo Grape IDO su Raydium. L'arresto della rete ha messo in discussione il livello di centralizzazione della rete; tuttavia, è stata la maggioranza dei validatori a prendere la decisione di fermare la rete e non un individuo o un'entità. Con oltre 400 progetti incentrati su DeFi, NFT e Web 3.0, l'ecosistema Solana ha visto una crescita esplosiva dall'inizio dell'anno e prevediamo che continuerà fino al 2022. Il futuro è multichain e crediamo che Solana sia ben posizionata per rivendicare una grossa quota dell'economia DeFi.




Mina: la blockchain più leggera del mondo

  • Anno di lancio: 2021

  • Creatore: Evan Shapiro e Izaac Meckler

  • Token: MINA

  • Meccanismo di consenso: Ouroboros Samasika (Proof of Stake)

  • Punti di vendita unici: privacy, decentralizzazione, quasi nessuna barriera all'ingresso per la convalida



Creata da Evan Shapiro e Izaac Meckler e lanciata nel marzo 2021, Mina è la prima blockchain Layer 1 succinta al mondo. Una blockchain come Mina consente alla verifica delle transazioni di essere indipendente dalla lunghezza della catena; possibile tramite l'utilizzo di prove crittografiche di dimensioni coerenti, chiamate zk-SNARK.


Utilizzando una versione del meccanismo Proof-of-Stake (PoS) chiamato Ouroboros Samasika, l'intero registro Mina si inserisce in un file di circa 22 kb. Considerando che il libro mastro di Ethereum ha una dimensione di circa 7 Terabyte, questa è un'impresa impressionante e ha portato Mina ad essere etichettata come "la blockchain più leggera del mondo".


Giocando sull'uso di SNARK, le applicazioni decentralizzate su Mina sono chiamate SNApp. Le SNApp aggiungono un ulteriore livello di privacy allo smart contract e all'esecuzione delle transazioni consentendo la verifica di qualsiasi set di dati immaginabile senza dover rivelare i dettagli dei dati. Anche la rete Mina è altamente decentralizzata poiché le barriere all'ingresso per diventare un validatore sono sostanzialmente inesistenti.


Le SNApp non sono ancora state implementate, ma questo è un altro obiettivo chiave per gli sviluppatori. Non ci aspettiamo nulla di importante da Mina per il resto di quest'anno, tuttavia è ancora all'inizio della roadmap di sviluppo e gran parte dello sviluppo pianificato dovrebbe concretizzarsi nel 2022.



Avalanche: vivere a pieno la DeFi

  • Anno di lancio: 2020

  • Creatore: Emin Gün Sirer

  • Token: AVAX

  • Meccanismo di consenso: prova della posta in gioco

  • Punti di unicità: veloce ed economico, forti incentivi per l'uso, compatibile con EVM




Fondata da Emin Gün Sirer e lanciata a settembre 2020, Avalanche è una blockchain di livello 1 che utilizza un meccanismo di consenso Proof-of-Stake con piena capacità di eseguire smart contract. Avalanche è compatibile con Ethereum Virtual Machine (EVM) e utilizza lo stesso linguaggio di programmazione di Ethereum (Solidity). Il numero di sviluppatori capaci di utilizzare Solidity è enorme e quindi non c'è stata carenza di sviluppo, che è in parte il motivo per cui l'ecosistema Avalanche ha visto un rapido sviluppo e una successiva crescita per tutto il 2021.


Avalanche consente la creazione di blockchain e asset personalizzati. Ci sono 3 aspetti chiave di Avalanche, le catene X, P e C. L'API X Chain (Exchange Chain) viene utilizzata per impostare le condizioni e le regole per la creazione e lo scambio di risorse digitali sull'ecosistema Avalanche. Le catene P e C utilizzano entrambe lo Snowman Consensus Protocol. Snowman è fondamentalmente una versione più efficiente e lineare del consenso Avalanche ed è ottimizzato per la funzionalità degli smart contract, nonché per la velocità, la sicurezza e la compatibilità incrociata con Ethereum.


Avalanche offre un'alternativa più economica e veloce sia a Ethereum che a Polkadot ed è generalmente più decentralizzata con migliaia di validatori. L'ecosistema ha visto una rapida crescita - molti dei protocolli costruiti su Avalanche sono essenzialmente copiati e incollati da Ethereum DeFi che ha ridotto i tempi di sviluppo. Prevediamo che questa crescita continuerà nella seconda metà del 2021. Un hub DeFi da non sottovalutare... Avalanche è un altro contendente che riteniamo avrà un posto nella crescente economia decentralizzata.



Binance Smart Chain: un'alternativa centralizzata

  • Anno di lancio: 2020

  • Creatore: Binance

  • Token: BNB

  • Meccanismo di consenso: prova della posta in gioco

  • Punti unicità: veloce ed economico da usare, integrato con Binance (il più grande exchange al mondo per volume), compatibile con EVM



Creato da Binance e lanciato a settembre 2020, Binance Smart Chain (BSC) è uno smart contract compatibile con Ethereum Virtual Machine, blockchain Proof-of-Stake Layer 1. BSC funziona in parallelo con Binance Chain, originariamente creato per supportare Binance DEX. BSC sacrifica la decentralizzazione per migliorare la scalabilità: ci sono solo 21 validatori che elaborano le transazioni contemporaneamente. BNB è il token nativo per Binance Smart Chain e ha visto un'enorme crescita per tutto il 2021 poiché gli sviluppatori lo considerano un'alternativa più economica e veloce a Ethereum.


Un altro popolare hub DeFi, Binance Smart Chain ha visto un uso relativamente ampio con un picco di poco meno di $ 50 miliardi in valore totale bloccato (TVL) prima della correzione di maggio, principalmente in PancakeSwap, uno scambio decentralizzato costruito su BSC.


La catena è stata al centro di alcune polemiche a causa del numero considerevole di truffe eseguite negli ultimi mesi (anche denominate Sh*tcoin). Tuttavia, è innegabile che il numero crescente di progetti DeFi e attività NFT abbia garantito a Binance Smart Chain una pratica alternativa a Ethereum per molti che non vogliono pagare tasse esorbitanti per il gas.





Polkadot (DOT): l'Internet delle blockchain

  • Anno di lancio: 2020

  • Creatore: Gavin Wood

  • Token: DOT

  • Meccanismo di consenso: prova della posta in gioco

  • Punti di unicità: accumulazione rapida e di buon valore attraverso il leasing Parachain



Creato da Gavin Wood e lanciato a maggio 2020, Polkadot è una rete multi-catena Proof-of-Stake di blockchain interoperabili e personalizzabili. Etichettato come "Internet of Blockchains", Polkadot mira a fornire una piattaforma scalabile in cui qualsiasi applicazione concepibile può creare una blockchain specializzata che si adatta alle esigenze di tale applicazione pur avendo un collegamento senza soluzione di continuità con altre blockchain sulla rete Polkadot, così come altri esterni ecosistemi come Ethereum.


Sebbene non sia tecnicamente una blockchain di livello 1, Polkadot si definisce un protocollo di livello 0 a causa della sua struttura: un livello di base con blockchain di livello 1 costruite sopra. Uno degli eventi più attesi nel settore delle criptovalute quest'anno è stato il lancio di Polkadot Parachain Auctions. Questo è il processo in cui vari progetti possono fare offerte per uno slot Parachain e diventare parte dell'ecosistema Polkadot.


Con la prima asta di Parachain che inizia l'11 novembre 2021, Polkadot è sicuramente uno degli asset da tenere d'occhio per il resto del 2021 e oltre. Investiremo in Parachains come parte della più ampia strategia di capitalizzazione delle blockchain di livello base nel quarto trimestre del 2021. Per maggiori dettagli, leggi qui.




Cosmos: soluzione universale per l'interoperabilità blockchain

  • Anno di lancio: 2019

  • Creatore: Jae Kwon e Ethan Buchman

  • Gettone: ATOM

  • Meccanismo di consenso: Proof of Stake (Tendermint BFT)

  • Punti di vendita unici: transazioni economiche, Tendermint BFT che consente uno sviluppo di applicazioni più semplice




Cosmos è stata fondata nel 2014 e il 2017 ha visto l'ATOM ICO. Tuttavia, non è stato fino al "Big Bang" di marzo 2019 che il Cosmos Hub è stato lanciato. Un altro protocollo "Internet of Blockchains", Cosmos mira a creare una rete di blockchain personalizzabili e interoperabili che condividono dati e token in modo programmato, senza alcuna autorità centrale che gestisca o controlli l'attività sulla rete. Cosmos utilizza il motore Tendermint BFT (Byzantine Fault Tolerance), un algoritmo che consente agli sviluppatori di creare blockchain personalizzate sul Cosmos Hub, l'intermediario tra tutte le blockchain sul Cosmos Network, senza doverle codificare da zero.


Utilizzando un meccanismo di consenso Proof-of-Stake, Cosmos è alimentato dal token ATOM che funge anche da token di governance, consentendo ai titolari di partecipare a miglioramenti e aggiornamenti del protocollo.


Il Cosmos SDK (kit di sviluppo software) è stato utilizzato per creare alcuni progetti di alto valore; Tuttavia, l'attività su Cosmos non aggiunge molto valore al suo token nativo ATOM poiché non c'è molto valore accumulato oltre all'acquisto del token per scopi di utilità/governance/staking. Al confronto con le Aste Parachain ed il meccanismo Crowdloan di Polkadot, che per progettazione blocca l'offerta e contemporaneamente aumenta la domanda.


La piattaforma é utile per regolare transazioni e costruire blockchain. Tuttavia, i veri beneficiari di Cosmos sono i progetti che vengono costruiti utilizzando la sua tecnologia. Entra nel nostro canale Discord privato per non perderti gli aggiornamenti sul mondo blockchain.

Comments


Iscriviti alla Newsletter

 

Grazie per l'iscrizione!

Ultimi Articoli

bottom of page