top of page

Cos'è SingularityNET (AGIX)? Il marketplace di AI



SingularityNET è un marketplace creato su blockchain che consente a chiunque di "creare, condividere e monetizzare" i servizi d'intelligenza artificiale. È stata fondata dal Dr. Ben Goertzel (CEO e scienziato capo di SingularityNET) con l'italiano Simone Giacomelli e al Dr. David Hanson.

Attraverso il marketplace di SingularityNET, gli utenti possono navigare, testare e acquistare una vasta gamma di servizi AI utilizzando l'utility token nativo della piattaforma: AGIX. Inoltre, il mercato rappresenta un "luogo di lavoro" per sviluppatori e un modo intelligente di pubblicare e vendere i propri tool AI. Inoltre, coloro che necessitano di specifici servizi d'intelligenza artificiale possono anche chiedere direttamente a una vasta comunità di specialisti d'intelligenza artificiale attraverso il portale Request for AI (RFAI), che consente ai clienti di commissionare un nuovo strumento AI facendo guadagnare agli sviluppatori token AGIX. La piattaforma è stata annunciata per la prima volta nel 2017 e ha completato un'offerta iniziale di monete ( ICO ) nel dicembre dello stesso anno, raccogliendo 36 milioni di dollari in un solo minuto.


Sophia: il robot più espressivo del mondo


Il team dietro SingularityNET ha aperto la strada allo sviluppo di un'intelligenza artificiale nota come Sophia, descritta come "il robot più espressivo del mondo". L'obiettivo di SingularityNET è consentire a Sophia di comprendere appieno il linguaggio umano e continuare a sviluppare "OpenCog", un framework d'intelligenza artificiale che si spera possa raggiungere uno stato noto come "intelligenza generale avanzata", ovvero intelligenza artificiale a livello umano (od oltre ).


Il token AGIX: che cos'è?

L'utilità del token AGIX si è evoluta con lo sviluppo dell'ecosistema SingularityNET. Nell'ottobre 2020, SingularityNET ha lanciato la sua funzione SingularityNET Enhancement Proposal (SNEP), consentendo ai titolari di AGIX di votare sulle modifiche alle operazioni della rete. Considerando che a marzo 2020 è stata aggiunta una funzione di staking, che consente agli utenti di mettere in staking i propri token


Comments


Iscriviti alla Newsletter

 

Grazie per l'iscrizione!

Ultimi Articoli

bottom of page