top of page

Che cos'è un Crypto Exchange?

Rispondiamo qui a questa importante domanda, fondamentale per cominciare il proprio viaggio nel mondo cryptovalutario, ma con alcune novità che forse non conoscevate...



TL;DR


Un crypto exchange è una piattaforma per l'acquisto e la vendita di criptovalute. Oltre ai servizi di trading, gli exchange di criptovalute offrono anche il controllo dei prezzi attraverso l'attività di trading e lo stoccaggio delle criptovalute. Prima degli exchange di criptovalute, le persone potevano acquistare criptovalute solo attraverso il mining o organizzando transazioni in vari forum online e offline. Oggi, ci sono centinaia di exchange che offrono una serie di asset digitali e vari livelli di sicurezza e di commissioni associate. Sta a voi trovare l'exchange e gli asset digitali più adatti alle vostre esigenze, alla vostra fascia di prezzo e alle vostre aspettative di sicurezza.


Tipi di exchange di criptovalute

Un crypto exchange è una piattaforma per l'acquisto e la vendita di criptovalute. Alcuni exchange di criptovalute offrono una varietà di prodotti e servizi, mentre altri esistono solo per l'acquisto e la vendita di asset digitali. Quando si decide quale exchange utilizzare, occorre considerare i propri obiettivi finanziari e la propria tolleranza al rischio. Di seguito sono elencati alcuni dei diversi tipi di exchange di criptovalute che si possono incontrare:


  • Broker: Alcuni broker di titoli tradizionali, anche se non si tratta di criptoscambi puri, possono fungere da intermediari tra i mercati delle criptovalute e gli investitori che desiderano acquistare e vendere asset digitali. Chiunque può visitare un broker online e acquistare criptovalute ai prezzi stabiliti dal broker. Un broker over-the-counter (noto anche come desk OTC) viene solitamente utilizzato quando si esegue un ordine di acquisto o di vendita di grandi dimensioni (si pensi a 200 BTC, non a 2 BTC). In questo modo si evitano gli slittamenti che possono verificarsi quando si effettua un ordine di mercato in borsa.


  • Exchange di criptovalute tradizionali: Queste piattaforme facilitano l'acquisto e la vendita di asset digitali sulla base dei prezzi di mercato giornalieri. Spesso applicano commissioni per le transazioni. Alcuni exchange trattano solo criptovalute; altri consentono agli utenti di scambiare valute fiat, come il dollaro statunitense, con criptovalute come il bitcoin (BTC). Esistono due tipi principali di exchange: centralizzati e decentralizzati.


  • Exchange di criptovalute centralizzati: Un exchange di criptovalute centralizzato è supervisionato da una terza parte (chiamata operatore di exchange), che aiuta a garantire che l'iscrizione dei clienti e il trading avvengano senza problemi. Queste piattaforme rendono facile e veloce collegare il proprio conto bancario o la propria carta di debito per acquistare criptovalute. Tuttavia, questa facilità di accesso è solitamente accompagnata da commissioni per l'operatore di borsa, oltre all'acquisto dell'asset. Su molti exchange centralizzati, gli investitori possono acquistare e vendere asset digitali sia con valuta fiat che con altre criptovalute.


  • Exchange di criptovalute decentralizzati: La blockchain e le criptovalute sono state progettate con la convinzione che la valuta non debba richiedere un'autorità centrale che ne sorvegli i movimenti e l'utilizzo. Un exchange di criptovalute decentralizzato, o DEX, non ha una supervisione da parte di terzi, è open source e dipende dal trading peer-to-peer (P2P). Inoltre, i DEX spesso richiedono maggiori competenze tecnologiche e una conoscenza approfondita delle criptovalute per essere utilizzati rispetto agli exchange centralizzati.


Come funzionano gli exchange di criptovalute

Gli exchange di criptovalute mettono in contatto acquirenti e venditori. Come nel caso di un conto bancario tradizionale, se si desidera acquistare e vendere sulla maggior parte delle borse cripto, è necessario registrarsi. Una volta completata la procedura Know-Your-Customer (KYC) e dopo essere stati autenticati, il vostro conto viene aperto e potete trasferire fondi (valuta fiat o digitale) sulla piattaforma, che potrete poi utilizzare per effettuare acquisti.


Scelta di un Crypto Exchange

Gli exchange di criptovalute, sia centralizzati che decentralizzati, sono relativamente nuovi (Bitcoin Market, avviato il 17 marzo 2010, è stato il primo exchange di criptovalute), quindi è importante fare delle ricerche prima di sceglierne uno da utilizzare. Poiché le criptovalute sono volatili e alcuni exchange di criptovalute sono stati colpiti da hacking, è fondamentale considerare una serie di fattori quando si sceglie un exchange, tra cui, ma non solo, i seguenti:


  • Limiti di deposito/prelievo

  • commissioni

  • Metodi di pagamento

  • Restrizioni e regolamenti regionali

  • Reputazione

  • Requisiti di verifica


Sta a voi trovare l'exchange e gli asset digitali più adatti alle vostre esigenze, alla vostra fascia di prezzo, alla vostra tolleranza al rischio e alle vostre aspettative di sicurezza. È anche importante sapere che alcuni exchange di criptovalute sono solo mobili, altri richiedono computer potenti e specializzati, e che ognuno di essi ha livelli di sicurezza e commissioni associate variabili.

Vieni a trovarci nel nostro canale Discord per scoprire quali exchange utilizziamo per le nostre operazioni.


Iscriviti alla Newsletter

 

Grazie per l'iscrizione!

Ultimi Articoli

bottom of page