top of page

Bitcoin in ascesa: prossimo step $100.000. Ti spiego perché



Bitcoin (BTC/USD), la criptovaluta di punta, sta attraversando una fase cruciale mentre emerge da una prolungata fase di accumulo, aprendo la strada a nuove prospettive di prezzo e scambi avvincenti. I dati forniti dalla società di analisi on-chain Glassnode indicano una significativa riduzione negli indirizzi di accumulo di Bitcoin, segnalando la fine di una fase durata un anno, iniziata alla fine del mercato ribassista del 2022.


La recente salita di Bitcoin ai massimi storici, toccando i $67.040, potrebbe aver scatenato una serie di vendite immediate, ma ciò che sta avvenendo dietro le quinte è altrettanto rilevante. Glassnode evidenzia che le monete conservate negli "indirizzi di accumulo" - portafogli con almeno due transazioni in entrata "non-dust" e senza transazioni in uscita - stanno diminuendo dal 11 febbraio.


Questo cambiamento di tendenza ha visto i saldi degli accumulatori ridursi del 2,6% a 3.176.293 BTC (equivalenti a 212 miliardi di dollari), senza mostrare alcun segno di inversione fino ad ora. Nonostante il calo degli accumulatori, è importante notare che questi portafogli hanno storicamente accumulato monete a prezzi scontati, vendendo solo all'inizio di trend rialzisti parabolici, non alla fine.


Guardando indietro, il panorama più ampio mostra un trend di accumulo che persiste dal 2018, in contrasto con una notevole riduzione prima di tale periodo, iniziata nel 2016 quando Bitcoin ha raggiunto i massimi storici di $20.000.

Uno degli elementi chiave che potrebbe contribuire a ridefinire il futuro di Bitcoin è l'introduzione degli Exchange Traded Funds (ETF) spot su Bitcoin. Lanciati a gennaio, gli ETF hanno alterato le dinamiche dell'offerta, con una costante pressione di acquisto che ha portato Bitcoin a toccare nuovi massimi storici prima del programmato dimezzamento dei sussidi in blocco.


Timothy Peterson, fondatore e gestore degli investimenti di Cane Island Alternative Advisors, ha suggerito che la domanda continua di ETF potrebbe essere il catalizzatore che spingerà Bitcoin verso la soglia dei $100.000 entro ottobre 2024. L'analisi mostra che l'approvazione dell'ETF Bitcoin Spot ha innescato un accumulo sostenuto, aprendo prospettive ambiziose per il futuro della criptovaluta di Satoshi Nakamoto.


In un contesto più ampio, l'integrazione di tecnologie emergenti, come la blockchain, potrebbe contribuire a modellare ulteriormente l'ecosistema delle criptovalute. La convergenza tra intelligenza artificiale e blockchain sta diventando sempre più evidente, promettendo di migliorare sicurezza e trasparenza in settori cruciali.


In sintesi, Bitcoin sta affrontando una nuova fase, con il mercato che reagisce alle dinamiche dell'accumulo, agli impulsi degli ETF e alle opportunità fornite dalla convergenza delle tecnologie emergenti. L'orizzonte di Bitcoin sembra promettente, ma gli investitori rimarranno vigili mentre la criptovaluta continua il suo percorso, ora orientato verso il raggiungimento della soglia di $100.000.

Comentários


Iscriviti alla Newsletter

 

Grazie per l'iscrizione!

Ultimi Articoli

bottom of page